Bagging (sacchetti di Ozono)

Bagging (sacchetti di Ozono)

Trattare con borsa un arto è molto semplice e richiede una busta di plastica ozono resistente dove far confluire il gas a contatto dell'area da trattare.

L’arto è inumidito per facilitare la penetrazione di ozono attraverso la pelle, quindi racchiuso nella borsa di plastica sigillata con un velcro. L'ozono è fatto fluire dal generatore nell’apposita bocchetta di plastica.

Questa tecnica è impiegata da molti anni per disturbi circolatori, nella microangiopatia diabetica e per la prevenzione di amputazione in ulcere o piede diabetico.